E' la più importante galleria d'arte d'Italia e il più antico museo dell'Europa moderna, che espone capolavori della pittura di tutte le epoche.
Accoglie le più significative sculture classiche delle collezioni medicee ed una grande antologia della pittura italiana ed europea dal XIII al XVIII secolo, con particolare attenzione alla scuola toscana del tardo Medioevo e del Rinascimento.

il primo nucleo della Galleria fu creato da Francesco I de' Medici nel 1581 all'ultimo piano dell'edificio costruito per le Magistrature dello Stato fiorentino. Era costituito dalle collezioni Medicee raccolte nel Quattrocento e nel Cinquecento, sistemate inizialmente nella sala della Tribuna e nelle salette adiacenti.

Durante il periodo di governo lorenese fu conferito un ordinamento più razionale con accrescimenti, ma anche con trasferimenti di collezioni (armi, strumenti scientifici, reperti archeologici, bronzi antichi e rinascimentali), che passarono a costituire i nuclei fondamentali di altri musei fiorentini.

Le soppressioni di chiese e conventi avvenute nel Sette e Ottocento portarono agli Uffizi numerose importanti opere di provenienza ecclesiastica.

Agli inizi del Novecento furono acquisiti alcuni importanti dipinti con l'intenzione di colmare le lacune del museo in modo che gli Uffizi potessero diventare la "Galleria Nazionale Italiana".

Le Opere di rilievo

Tra le opere di scuola fiorentina si segnalano dipinti di Cimabue, Giotto, Masaccio, Paolo Uccello, Filippo Lippi, Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Pontormo, Rosso Fiorentino.

Tra le opere di pittura italiana si distinguono dipinti di Duccio di Boninsegna, Simone Martini, Gentile da Fabriano, Piero della Francesca, Perugino, Raffaello, Tiziano, Tintoretto, Veronese, Caravaggio, Canaletto.

Tra le opere europee troviamo dipinti di Hugo Van der Goes, Hans Memling, Lucas Cranach, Albrecht Dürer, El Greco, Rubens, Rembrandt.

Tra i capolavori assoluti:
- Botticelli: La Nascita di Venere (1484 c.); La Primavera (1482 c.)
- Leonardo da Vinci: Annunciazione (1475 c.)
- Michelangelo: Tondo Doni (1506 c.)
- Raffaello: Ritratto di Leone X (1518)
- Tiziano: La Venere di Urbino (1538)
- Caravaggio: Bacco (1600 c.)


Botticelli: la nascita di Venere


Botticelli: la primavera


Leonardo: L'annunciazione


Michelangelo: Tondo Doni


Raffaello: ritratto di Leone X

Tiziano: La Venere di Urbino


Caravaggio: Bacco

MAPPA GALLERIA DEGLI UFFIZI


Sala 1 - Sala archeologica


Cimabue:
Madonna di Santa Trinita

Sala 2 - Sala di Giotto e del Dugento:
Bonaventura Berlinghieri (bottega di), Madonna col Bambino e Santi, Crocifissione;
Cimabue, Madonna di Santa Trinita
Giotto, Madonna d'Ognissanti
Giotto, Polittico di Badia
Duccio di Boninsegna, Madonna Rucellai
Maestro del San Francesco Bardi, Stimmate di San Francesco
Maestro della Maddalena, San Luca evangelista
Maestro di San Torpè, Madonna col Bambino
Meliore di Jacopo, Il Redentore e quattro Santi
Scuola fiorentina della metà del sec. XIII, Madonna col Bambino
Scuola lucchese della metà del sec. XIII, Crocifisso con storie della Passione
Scuola pisana della fine del sec. XIII, Crocifisso con storie della Passione


Ambrogio Lorenzetti:
Presentazione al Tempio

Sala 3 - Sala del Trecento senese
Pietro Lorenzetti, Madonna in trono col Bambino e angeli
Pietro Lorenzetti, Pala della Beata Umiltà
Ambrogio Lorenzetti, Quattro storie di San Nicola
Ambrogio Lorenzetti, Presentazione al Tempio
Ambrogio Lorenzetti, Madonna col Bambino e Santi
Niccolò di Bonaccorso, Presentazione della Vergine al Tempio
Simone dei Crocefissi, Natività
Andrea Vanni, Madonna col Bambino
Simone Martini e Lippo Memmi, Annunciazione e due Santi (in corso di restauro)
In esposizione provvisoria: Lorenzo di Pietro, detto il Vecchietta, Madonna col Bambino e santi

 

Sala 4 - Sala del Trecento fiorentino

Sala 5/6 - Sala del Gotico fiorito

Sala 7 - Sala del primo Rinascimento

Sala 8 - Sala di Filippo Lippi

Sala 9 - Sala di Antonio del Pollaiolo

Sala 10/14 - Sala del Botticelli

Sala 15 - Sala di Leonardo

Sala 16 - Sala delle carte geografiche

Sala 17 - Sala dell'Ermafrodito

Sala 18 - Tribuna

Sala 19 - Sala del Perugino e del Signorelli

Sala 20 - Sala del Dürer e dei Tedeschi

Sala 21 - Sala di Giambellino e Giorgione

Sala 22 - Sala dei maestri fiamminghi e tedeschi

Sala 23 - Sala del Correggio

Sala 24 - Sala delle miniature

Sala 25 - Sala di Michelangelo e dei Fiorentini

Sala 26 - Sala di Raffaello e di Andrea del Sarto

Sala 27 - Sala del Pontormo e del Rosso Fiorentino

Sala 28 - Sala di Tiziano e di Sebastiano del Piombo

Sala 29 - Sala del Parmigianino e del Dosso

Sala 30 - Gabinetto degli Emiliani

Sala 31 - Sala del Veronese

Sala 32 - Sala del Tintoretto

Sala 33 - Corridoio del Cinquecento

Sala 34 - Sala dei Lombardi

Sala 35 - Sala del Barocci

Sala 38 - Vestibolo del Buontalenti

Sala 41 - Sala di Rubens

Sala 42 - Sala della Niobe

Sala 43 - Sala di Caravaggio

Sala 44 - Sala di Rembrandt

Sala 45 - Sala del Settecento